ACUTIS, ECCO I SOCI RIMASTI NEL CAPITALE DI VITTORIA

Un anno dopo la scomparsa dal listino di Piazza Affari della loro compagnia, la Vittoria Assicurazioni, la famiglia torinese degli Acutis si ritrova affiancata da una pattuglia di soci ancora prestigiosi, molti dei quali hanno deciso di rimanere nel capitale e di non aderire all’Offerta pubblica di acquisto e scambio (Opas) conclusasi all’inizio dello scorso settembre. E ora, con il patron Carlo Acutis giunto a 81 anni d’età, la famiglia ha deciso dl fare un passaggio importante come la scelta un manager esterno come amministratore delegato di Yafa, la cassaforte che sta al vertice del gruppo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *