SPETTA SEMPRE AI GENITORI PAGARE PER I FIGLI MALEDUCATI

di Annamaria Villafrate – Il Tribunale di Rieti, con la sentenza n. 312/2019 (sotto allegata) condanna i genitori di un minore scalmanato che, mentre correva, colpendo la sedia su cui era seduto un altro bambino ne provoca la caduta e la frattura del gomito. I genitori, ai sensi dell’art 2048 C.C. sono infatti responsabili direttamente dei danni cagionati dal figlio se non dimostrano, come richiesto dall’art 147 C.C. di aver educato adeguatamente il minore, per evitare che lo stesso, fuori della famiglia, rappresenti una fonte di pericolo per gli altri.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *